Scuola domenicale per bambini - I Grado

Lettura settimanale


 

 

Domenica 26 Maggio 2019

1.a domenica dei Gemelli

Mercurio è il nome dell’Angelo Stellare che Dio ci invia questo mese. Diciamo il suo nome? (Mercurio)

E in questo modo facciamo il suo segno:

Mercurio ha per noi un messaggio importantissimo: “Guardate! La verità di Dio è ovunque!”.

Qualcuno mi sa dire che cosa facciamo quando vogliamo trovare le cose? (Che i bambini discutano, fino a convergere su fatti in cui noi guardiamo, ascoltiamo e chiediamo).

Sì, per tutto il tempo che impegniamo a imparare delle cose stiamo sia guardando che ascoltando o facendo delle domande. Ma prima di poter guardare, ascoltare e fare domande, dobbiamo imparare come fare tutte queste cose. Quanti di voi hanno dei fratellini e sorelline più piccoli a casa? (Alzare le mani) Loro sanno come guardare, ascoltare e fare domande? (Breve discussione)

Bene. I bambini piccoli non possono parlare o fare delle domande; possono sentire i suoni, ma non sanno che cosa vogliono dire quei suoni; e quando sono piccolissimi non sono in grado di usare gli occhi per guardarsi attorno e capire che cosa sono le cose che li circondano. Devono imparare a fare tutte queste cose. Anche voi e me abbiamo dovuto imparare a fare tutte queste cose, e non è un compito davvero facile. Dio sa che non è un compito facile, così manda qualcuno ad aiutarci, e questi è il Suo Angelo Stellare di Mercurio – lo stesso Angelo Stellare che ci sta dando il nostro messaggio di questo mese.

Ora mi aspetto che subito qualcuno di voi mi dica: “Ma io non ho mai visto Mercurio. Non è mai venuto a casa mia ad aiutare me”. Invece è venuto! Noi non vediamo Mercurio – o qualsiasi altro Angelo Stellare – ma egli è sempre qui, aiutandoci a respirare, a parlare, a vedere e a sentire. Egli ci aiuta a imparare ad usare le nostre mani in modo che possiamo scrivere, e anche ad alzare le braccia per riuscire a raggiungere le cose.

Pensate solo che cosa succederebbe se non sapessimo come guardare, ascoltare, chiedere e fare le cose con le mani e le braccia. Non potremmo imparare molto del meraviglioso mondo di Dio, e la vita non sarebbe molto divertente, vero?

Così ringraziamo particolarmente Mercurio per aiutarci, e cerchiamo di ricordare sempre che cosa ci sta dicendo: “Guardate! La verità di Dio è ovunque!”.