Scuola domenicale per bambini - I Grado

Lettura settimanale


 

 

Domenica 2 Ottobre 2022

3.a domenica della Bilancia

Chi mi dice il nome dell’Angelo Stellare del mese? (“Venere”)

Che cosa ci dice Venere? (“Figli miei, amatevi l’un l’altro!”)

Oggi vi voglio chiedere una cosa. La maggior parte dei bambini finisce con lo sporcarsi – almeno una volta ogni tanto – quando giocano all’aperto. Se avete abiti da gioco, non è poi così grave, ma chi mi sa dire che cosa è successo dopo l’ultima volta che ha giocato all’aperto? (Permettere ai bambini di esprimere il fatto che hanno dovuto pulirsi, forse fare un bagno, cambiarsi i vestiti, ecc.)

Bene, avete dovuto lavarvi e cambiarvi d’abito per mostrarvi puliti e belli di nuovo alle persone, in modo che esse fossero contente di avervi vicino.

Sapevate che anche la vostra mente può sporcarsi? Sì, è possibile. Possono farsi delle macchie terribili su di essa, che sembrano molto peggiori della polvere e del fango che qualche volta si vedono sulle vostre mani o sulla faccia. Queste macchie terribili si formano sulla mente e sul cuore quando facciamo pensieri brutti, o cattivi, e facciamo cose non gentili che feriscono le altre persone. Appena facciamo o pensiamo cose di questo genere, anche se solo appena accennate, già delle piccole macchie si formano, e più insistiamo in quelle cose le macchie diventano più grandi e più scure. Forse pensate che nessuno può vedere quelle macchie, ma c’è qualcuno che le può vedere: chi pensate che sia? (“Dio”). Naturalmente: Dio le vede, e diventa molto triste quando le vede. Egli vuole che la mente e il cuore dei Suoi figli siano così brillanti e puliti come i loro visi, e vuole che siano tanto belli e puliti dentro quanto lo sono di fuori.

Ora, certamente non possiamo usare il sapone e l’acqua sulla mente e sul cuore per eliminare le macchie, ma c’è qualche cosa che possiamo farle per tornare puliti, e cioè dispiacerci veramente dopo aver avuto dei pensieri o fatto qualche cosa che abbia ferito chiunque altro. Se siamo davvero dispiaciuti – così dispiaciuti da sentirci male dentro e da promettere a noi stessi di non fare più una cosa così – e se diciamo alla persona che abbiamo ferito che ci dispiace, allora le macchie spariscono per magia, e la nostra mente e il nostro cuore tornano di nuovo puliti e brillanti.

È certamente bene sapere che se qualche volta, quando non stiamo attenti o non ci pensiamo, un pensiero o una azione cattivi inizia a fare delle macchie, possiamo ripulirla. È molto più facile, tuttavia, e anche migliore, mantenere la mente e il cuore puliti prima di sporcarli. Il modo per fare questo è quello di avere sempre dei pensieri amorevoli. I pensieri amorevoli sono molto forti, e quando li facciamo sono abbastanza forti da tenere lontani i pensieri cattivi. Allora la nostra mente e il nostro cuore rimangono sempre puliti e brillanti. Dio particolarmente vuole che lo ricordiamo, così ci manda Venere a dirci – che cosa? (“Figli miei, amatevi l’un l’altro!”)