Oroscopo del mese - La situazione in Italia


SOLE IN BILANCIA 2019

 

La domificazione della mappa astrologica, redatta per la nostra latitudine al momento dell’entrata del sole nell’autunnale segno della Bilancia, vede il luminare in XI Campo (progettualità) senza nessun aspetto importante. Solo Marte dal contiguo segno della Vergine si presenta in una larghissima e poco significativa congiunzione.

L’Ascendente è ai primi gradi dello Scorpione, cosi che Marte e Plutone – governatori del Segno – ne determinano l’influenza in questo periodo. Purtroppo Marte, anch’esso in XI Campo, subisce un’opposizione da Nettuno (asse XI – V: progettualità poco chiara e conflittuale) che sfocia nella doppia quadratura di Giove dal II Campo. Qui i progetti di natura economica pare non siano del tutto chiari, tanto che potrebbero essere molto ridimensionati (quadratura Giove). Vedremo come andrà a finire.

Va anche segnalata l’opposizione della Luna a Saturno e Plutone congiunti, che forma una quadratura a Mercurio in XII Campo. Mercurio è il pianeta del dialogo e par di capire che da questi aspetti non ci si possa aspettare grandi accordi, considerata anche la quadratura di Urano dal VII Campo (partnership, relazioni) al Medio Cielo. Il largo trigono tra Urano e Plutone e Saturno non credo possa alleggerire le quadrature a “T” in quanto l’aspetto ha un’orbita troppo larga per questi pianeti e quindi poco influenza potrà determinare.

Insomma par di capire dagli astri che la situazione non è fluida tra le parti che compongono il nostro Governo, tanto che si potrebbe solo far leva su Nettuno in trigono alla Luna (asse V-IX, desideri e ambizioni rispetto alla situazione europea ed estero), ma anche qui dobbiamo confidare che l’opposizione tra Luna e Saturno/Plutone faccia in modo di responsabilizzare il più possibile i nostri politici, affinché non prevalgano interessi spiccioli a scapito delle cose e degli obiettivi da raggiungere per dare una svolta importante al nostro Paese. 

(Giancarla)