Oroscopo del mese - La situazione in Italia


Sole in Ariete 2020

 

La mappa che come al solito redigo per l’entrata del Sole nel segno astrologico che cambia ogni mese, vede il Sole nel segno dell'Ariete, dove ha fatto il suo ingresso il 20 marzo alle ore 4.51 (ora italiana). Confesso che visto il momento complicato che stiamo tutti attraversando e che soprattutto vede il nostro paese in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus, mi aspettavo aspetti planetari più disarmonici. Invece la mappa ci suggerisce che, malgrado le ristrettezze personali (Marte, Giove, Plutone e Saturno nel segno del Capricorno e in XII Campo) c’è una forte volontà di uscirne, aiutata da pianeti che dal XII Campo (isolamento) vengono sorretti da un sestile al Sole in Ariete.

Anche Mercurio in Primo Campo, che rappresenta la rapidità, il movimento, la mente e l’ingegnosità, è ben sostenuto da Urano dal II Campo, suggerendoci che si stanno attuando programmi velocemente a sostegno di fattori economici (Urano in II Campo e nel segno del Toro).

Solo la Luna in Acquario, sempre dal XII Campo, vede una quadratura a Venere. Questo aspetto disarmonico per eccellenza, potrebbe ben significare che la cittadinanza (Luna) è emotivamente frustrata da una mancanza, imposta, di libertà.

Va detto che il 22 marzo Saturno ha fatto il suo ingresso nel segno dell’Acquario e che sarà seguito il 30 dal focoso Marte. Urano quindi a breve formerà una complicata quadratura a Saturno e a Marte…

Urano spingerà a cambiamenti importanti e rapidi mentre Saturno stenterà all’adattamento richiesto riproponendo così le contraddizioni tra il vecchio sistema economico e le nuove decisioni da prendere su questo versante.

Il vecchio sistema ormai scricchiola e purtroppo questa quadratura può far emergere ancora eccessi con finalità poco altruistiche, già evidenziate in questi giorni dai Paesi europei più solidi economicamente. 

(Giancarla)