Oroscopo del mese - La situazione in Italia


SOLE IN SAGITTARIO 2022

 

Eccoci ancora qui, cari amici, con l’ormai consueta lettura dell’oroscopo del mese in riferimento alla situazione in Italia.

Il Sole entra nel segno del Sagittario il prossimo 22 novembre alle 9.11 (orario calcolato per la nostra capitale) dove troviamo nella mappa astrologica l’Ascendente che “cade” nello stesso segno, Sagittario, ma n XI Casa, in trigono a Giove e in sestile a Plutone.

Il governatore del Sagittario è Giove che si presenta, ancora in moto retrogrado, nella III Casa e in larga congiunzione a Nettuno anch’esso retrogrado. La retrogradazione di un pianeta ne offusca o rallenta le qualità, ragione per cui il trigono con il luminare ne risente annacquandone le valenze positive.

Va però considerato come momento progettuale (Casa XI) di questo nuovo governo le relazioni che sta cercando di costruire (Giove Casa III) seppur nella indecisione e dispersione dovute alla presenza di Nettuno in larga congiunzione a Giove. Insomma, non sarà sempre facile, ma il trigono di Saturno a Medio Cielo e a Marte fanno pensare ad una capacità e ad una volontà in grado di affrontare anche situazioni difficili.

Va poi esaminata la presenza di Marte, anch’esso retrogrado e con aspetti ambivalenti. Infatti i buoni propositi dovranno poi fare i conti con la quadratura tra lo stesso Marte e Giove, che può preludere ad attriti col potere nel contesto di una marcata rigidità (continua infatti la quadratura tra Urano e Saturno) tra i propositi (Urano in V Casa) e la realizzazione degli stessi (Saturno in II Casa).

Mercurio e Venere si presentano in perfetta congiunzione al grado e in XII Casa, sempre nel segno del Sagittario: come Governo si stanno immaginando molte soluzioni e progetti, ma non sarà certo facile riuscire a portarle avanti (XII Casa) in quanto la posizione di questi astri al momento non aiuta.  Va da sé che molte idee non vengono probabilmente ancora esternate. Insomma, è sempre il lavoro “sotto-traccia” con il potere (sestile a Plutone) che viene privilegiato.

Per finire diamo uno sguardo alla Luna. Il luminare notturno si presenta in X Casa, nel segno dello Scorpione e in larga opposizione ad Urano. Molte aspettative hanno i cittadini (Luna in X) anche se purtroppo gli aspetti di Urano con Saturno nella larga opposizione al luminare non fa pensare ad una semplice realizzazione delle stesse. Infatti non possiamo dimenticare la quadratura tra Urano e Saturno che continua ad irrigidire l’insieme impedendo un auspicabile rinnovamento.

Non posso chiudere questa sessione senza dare uno sguardo all’estero e quindi a quanto sta succedendo nel cuore dell’Europa in fatto di conflittualità. La IX Casa astrologica è nel segno della Vergine e non risulta occupata da nessun pianeta e così non mi resta che dare uno sguardo al governatore della cuspide della IX Casa, Mercurio.

Mercurio, come abbiamo visto, si presenta in XII Casa e in aspetto di congiunzione al grado con Venere. Probabilmente ci sono dei canali diplomatici sulla questione Russa-Ucraina, ma sono sicuramente fatti nelle stanze segrete e senza che nulla possa trapelare.

Di fatto quindi la situazione belligerante continua con morti e disperazione da una parte e con problemi energetici ed economici dall’altra.

Possa davvero l’umanità fare uno scatto in avanti sul cammino dell’autocoscienza e del risveglio spirituale. Quanto tempo dovrà passare ancora, prima che riusciamo ad essere noi i “capitani della nostra nave”, e a non subire passivamente i responsi delle stelle?

(Giancarla)