Oroscopo del mese - La situazione in Italia


SOLE IN GEMELLI 2021

 

Eccomi tra voi per analizzare la mappa astrologica redatta per l’entrata del Sole – il nostro datore di vita – nell’arioso segno dei Gemelli, segno che indica il movimento e la comunicazione. Il Sole entra in questo segno, nel nostro Paese, il prossimo 20 maggio alle ore 20:49.

La mappa astrologica del mese vede all’ascendente ancora il segno del Sagittario, suggerendoci ancora una volta che lo sguardo di chi ci governa è rivolto all’estero e alle decisioni che dovranno essere prese assieme ad altri Paesi. Giove, che governa il segno del Sagittario, si trova nel mistico e contemplativo segno dei Pesci, alla fine della Seconda Casa e in quadratura al grado con il Sole.

 La Seconda Casa indica l’economia e le finanze e il governatore del segno all’Ascendente suggerisce che se da un canto si vorrebbe una espansione notevole dell’economia, dall’altro la quadratura con il luminare la frena bruscamente. Non sarà facile portare avanti le istanze economiche che ci si aspetta. Infatti nel campo dell’economia troviamo anche Saturno, che continua la sua quadratura ad Urano cercando di rallentare le aspettative ed i rinnovamenti uraniani che anche la popolazione si attende (Urano trigono alla Luna). Inoltre, la Luna subisce a sua volta una quadratura da Venere.   Non credo vi siano, al momento, fattivi accordi tra le parti che compongono l’attuale governo che, stante anche gli aspetti di Mercurio (comunicazione, dialogo, ecc.) non lasciano molti dubbi in merito: Mercurio in quadratura a Nettuno e in opposizione all’ascendente.

Saturno però è ben sollecitato da Venere, che dovrebbe riuscire ad alleggerire la sua intransigenza permettendo così a idee meno rigide di aprire qualche breccia, considerando che Marte, pianeta dell’energia e dell’intraprendenza, è ben sollecitato dalla Luna e da Nettuno. Nettuno come ideali da perseguire e Luna come emozioni collettive possono essere quindi bene indirizzate da Marte, che potrebbe far sentire la sua forza.

Termino questa breve esposizione prendendo in esame Plutone che, a differenza dello scorso mese, si dispone armonicamente con Sole, Ascendente e Nettuno. Plutone rappresenta la potenza non sempre apertamente manifestata.  Sicuramente vi è una forte volontà di riuscire a portare avanti, da parte di chi rappresenta il potere governativo, le istanze progettate fondendo le idee astratte con una quota di praticità per consentirne la realizzazione. 

(Giancarla)