Oroscopo del mese - La situazione in Italia


Sole in Acquario 2020

 

L’entrata del Sole nell’innovativo segno dell’Acquario vede all’ascendente della mappa astrologica calcolata e redatta per l’Italia, il segno del Cancro, e la Luna, suo governatore, sulla cuspide del VI Campo in congiunzione al battagliero pianeta Marte, in Sagittario.

La Luna e Marte nella loro congiunzione formano un aspetto di quadratura con Venere dal IX Campo. Aspetti questi che determinano un periodo tutt’altro che tranquillo, dove la spinta al cambiamento, rappresentata dalla quadratura tra il Sole (VII Campo) e Urano (XI Campo), potrebbe determinare una necessità di trasformazione (Urano/Sole) ma senza avere l’aiuto dell’empatia necessaria agli accordi (quadratura tra Luna-Marte/Venere). Va inoltre considerato che la congiunzione tra il luminare notturno e Marte forma un sestile a Mercurio, rappresentando così una emotività altalenante sulle eventuali decisioni da prendere. Decisioni che potrebbero quindi essere mosse più sull’onda delle emozioni che basate sulle reali condizioni, considerando anche che la quadratura tra Marte e Venere sottolinea sempre una preponderante fase egoistica.

Il Sole si trova nel campo delle relazioni (VII) ed Urano in quello della progettualità (XI). Da questa quadratura potrebbero quindi arrivare le spinte alle novità, ma essendo questo un aspetto di tensione, tali spinte non possono essere prive di problemi.

Nel campo delle relazioni (VII) troviamo oltre a Mercurio e al Sole, anche Saturno e Plutone, che si presentano in strettissima congiunzione nel segno del Capricorno. Congiunzione quest’ultima in sestile al Medio Cielo che comporta sempre una forte ambizione per il potere che potrebbe essere perseguito con qualsiasi mezzo.

Auguriamoci sempre che Nettuno, nel suo aspetto di trigono col segno del Cancro all’ascendente, ci faccia trovare quel filo empatico e di comprensione che spesso non riusciamo, nel nostro piccolo egoismo, a vedere e a raccogliere.

(Giancarla)