Oroscopo del mese - La situazione in Italia


SOLE IN PESCI 2019

 

Nella mappa astrologica del mese - redatta all'entrata del Sole nel segno dei Pesci - troviamo l'ascendente mensile nel segno dello Scorpione e i governatori dello stesso (Marte e Plutone) rispettivamente in VI e III Campo. I due pianeti si presentano con buoni aspetti suggerendo, al momento,  una stabilità ai vertici del potere politico che potrebbe comunque risentire di frizioni e malumori (opposizione dei luminari che interessano i campi IV - Sole - e IX - Luna). Questa importante opposizione vede da una parte la "base" delle forze politiche e dall'altra la popolazione nel suo insieme che, stante il trigono che la Luna fa con Giove dal II Campo, sembra propensa a continuare a dare fiducia. Giove infatti parrebbe rassicurare anche sotto l'aspetto economico (II Campo) anche se la quadratura del benefico Giove con Nettuno e Mercurio, può essere considerata fonte di idealismo più basato su quanto si immagina che su un piano di concretezza.

Va segnalato inoltre che il pianeta dell'azione ( Marte) è in questo periodo rafforzato dalla congiunzione di Urano che dal 7 marzo entra nello stabile segno del Toro portando, proprio per la sua natura rivoluzionaria, dei cambiamenti (incarichi all'interno del Governo? Nuovi assetti in cariche importanti  all'interno del mondo economico?). Vedremo…  

Di certo la compagine governativa sembra al momento reggere le tensioni, e il luminare notturno nel IX Campo con la sua quadratura al segno all'Ascendente può solo indicare che dall'estero le frizioni con il nostro Paese continuano tra alti e bassi ma che i cittadini (luna), al momento, continuano ad esprimere fiducia.

(Giancarla)